1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ancora festa sul TechStar, spicca lo strappo al rialzo di Eurotech

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il TechStar ha bissato l’ottima performance della vigilia andando a chiudere la penultima seduta settimanale con un rialzo dell’1,11% a 11.810 punti, nuovi massimi per il listino hi-tech. A trainare il TechStar, che è andato in controtendenza rispetto agli altri indici di Piazza Affari, sono state anche oggi le news arrivate dalla Star Conference organizzata da Borsa Italiana. A festeggiare più di tutti è stata Eurotech che ha messo a segno un rialzo di 7 punti percentuali riportandosi ampiamente sopra la soglia degli 8 euro (close a 8,35 euro). . Durante la presentazione avvenuta presso la Star confernce la società specializzata nella produzione di nano pc ha annunciato la presentazione dei nuovi computer da polso tra maggio e giugno. Inoltre fonti vicine alla società hanno riferito come nel primo trimestre 2006 i ricavi dovrebbe far registrare una crescita del 40% rispetto allo stesso periodo del 2005. Tra i titoli più comprati c’è stata anche Cdc (+3,58% a 9,195 euro) che ha annunciato ricavi in crescita del 7% nei primi 2 mesi dell’anno e l’arrivo di due commesse per la fornitura di prodotti e servizi informatici alla pubblica amministrazione per un valore complessivo di circa 1,5 milioni di euro. Nuovi massimi storici per la sempre verde Esprinet (+2,83% a 15,33 euro) che ha rilevato, per bocca del suo ad Alessandro Cattani, di aver riaperto il dossier acquisizioni con focus sul sud europa con l’obiettivo di rafforzare la propria posizione in Spagna dopo l’acquisizione di Memory Set. Chiusura sui massimi storici anche per Dmt a 37,29 euro, +2,14%.