Ancora acquisti a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura nei pressi dei massimi di seduta per gli indici a Wall Street nonostante l’incertezza in arrivo dal fronte geopolitico. Il Dow Jones ha terminato in rialzo dello 0,58% a 12.350,61 punti, +0,67% dello S&P500 a 1.328,26 e +0,72% per il Nasdaq a 2.776,79. Indicazioni positive dal mercato del lavoro. Secondo i dati diffusi dall’Automatic Data Processing il settore privato statunitense a marzo ha creato 201 mila posti di lavoro. Nonostante il dato sia (di poco) inferiore rispetto al consenso è stato accolto con favore dal mercato perché conferma la ripresa del mercato del lavoro statunitense, che nelle ultime 4 rilevazioni ha creato in media 211 mila posti di lavoro al mese. All’interno del comparto finanziario (+0,73%) spicca l’andamento dei titoli legati alle carte di credito, che hanno beneficiato del probabile rinvio di una norma destinata a fissare un tetto alle commissioni sulle carte di debito. Il titolo Visa ha così guadagnato il 2,8%, American Express è avanzata dello 0,57% e MasterCard si è portata a casa lo 0,77%. Dal fronte giudizi, Dell (-0,88%) ha risentito del downgrade di Needham a “hold” mentre Amazon (+2,75%) ha capitalizzato la conferma del rating “overweight” da parte di Morgan Stanley (tp alzato da 205 a 225 dollari). Per quanto riguarda l’M&A Salesforce.com (+5,57%) ha raggiunto un accordo per l’acquisizione di Radian6, società fornitrice di piattaforme per i social media, per circa 276 milioni di dollari in contanti e 50 milioni di dollari in azioni. Chiudiamo con il +6,62% di BlackRock, che a partire dal 1° aprire entrerà a far parte dello S&P500.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Borse europee aprono poco mosse all’indomani della Bce

Le Borse europee hanno aperto poco mosse all’indomani della Bce che ha confermato la sua politica monetaria. Dall’Eurotower non sono arrivati per la verità spunti di rilievo in vista dell’incontro dell’8 giugno in cui saranno presentate le previsioni…

Borsa di Tokyo chiude in moderato calo

La Borsa di Tokyo ha chiuso in moderato calo, con gli investitori che si muovono più cauti dopo l’euforia di inizio settimana. L’indice Nikkei ha terminato in ribasso dello 0,29%, a 19.196,74 punti e il Topix ha ceduto lo 0,32% a 1.531,80 punti. Dive…

Borse europee, avvio debole. Oggi riunione Bce

Avvio all’insegna della debolezza per i listini europei che iniziano la seduta in calo. Nei primi minuti di scambi il Ftse 100 cede oltre lo 0,40% a 7259,5 punti, mentre il dax scivola a 12441,9 punti. In flessione in avvio anche il listino francese:…