Ancora acquisti su Fiat Spa, nel mirino anche la quota di Chrysler in mano al Governo canadese -1-

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 31/05/2011 - 10:31
Quotazione: FCA CHRYSLER
Non si arrestano gli acquisti su Fiat Spa con il mercato che apprezza la scalata veloce di Chrysler. Il Lingotto, infatti, sarebbe interessato a rilevare anche la quota dell'1,7% del colosso di Detroit detenuta dal Governo canadese. "Su questa quota non esiste un'opzione call ma è possibile che il prezzo pattuito per la quota del 6% detenuta dal Tesoro Usa possa essere offerto anche all'1,7% in mano al Canada, ovvero una valorizzazione che potrebbe aggirarsi intorno ai 100-180 milioni di dollari", scrive Intermonte nella nota odierna.
COMMENTA LA NOTIZIA