Ancora acquisti su Fiat Spa, ipotesi 54% di Chrysler entro fine luglio

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 26/05/2011 - 09:31
Quotazione: FCA CHRYSLER
Fiat continua a brillare sul paniere principale di Piazza Affari dove mostra un progresso dell'1,33% a 7,22 euro. Dopo essere salita al 46% di Chrysler, contestualmente al rimborso dei prestiti governativi da parte del colosso di Detroit, il Lingotto starebbe già pensando all'esercizio di call option per crescere di un ulteriore 8,3%, ovvero al 54% del capitale di Chrysler prima della chiusura dei risultati del secondo trimestre 2011 (fine luglio). "Ipotizzando gli stessi parametri utilizzati per il 16% si tratterebbe di un esborso di circa 660 milioni di dollari finanziabili con la liquidità disponibile", ragionano gli analisti di Intermonte che confermano la raccomandazione neutral sul Lingotto con prezzo obiettivo a 7,50 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA