Anche Zuccoli figurerebbe tra gli indagati, titolo Aem in calo dell'1%

Inviato da Redazione il Lun, 28/05/2007 - 13:35
Quotazione: A2A
"Non ne so nulla". Giuliano Zuccoli, presidente di Aem, è colto alla sprovvista dalla notizia che anche il suo nome risulta tra gli indagati della Procura di Milano su possibili irregolarità delle tariffe gas. Il numero uno di Aem era impegnato stamane nell'incontro con il sindaco di Milano, Letizia Moratti, per la firma di una convenzione quadro per il teleriscaldamento del capoluogo lombardo. Le indagini della Procura di Milano, che coinvolgono anche Eni e Snam Rete Gas, vertono sulla manipolazione di strumenti a monte dei contatori del gas per aggravare la bolletta pagata dagli utenti. L'accusa sarebbe quella di truffa aggravata.
COMMENTA LA NOTIZIA
rosario 2016 scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a