1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Anche Bezos omaggia Trump: Amazon creerà 100.000 posti di lavoro in Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ quasi una gara, quella in corso, a creare posti di lavoro negli Stati Uniti, scatenata dal presidente eletto Donald Trump. Dopo le case automobilistiche anche Amazon ha annunciato l’intenzione di creare 100.000 posti di lavoro a tempo pieno nel giro di 18 mesi. Lo ha annunciato il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, in un comunicato, ricordando come, negli ultimi cinque anni, la compagnia abbia creato 150.000 posti di lavoro negli Stati Uniti. “L’opportunità – si legge nel documento – è per tutti i lavoratori del Paese, con qualsiasi grado di esperienza”. La maggior parte dei nuovi impiegati, precisa Bezos, saranno impiegati nei nuovi centri in construzione in Texas, California, Florida e New Jersey.