Anatofagasta: Credit Suisse alza rating a neutral da underperform, tp ridotto a 15 £

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 10/06/2011 - 14:01
Quotazione: ANTOFAGASTA
Credit Suisse rivede al rialzo il rating di Anatofagasta, portandolo a neutral da underperform, ma abbassa il prezzo obbiettivo a 15 sterline da precedenti 15,6 sterline. "Anche se la prossima fase di crescita comincerà solo fra 3-4 anni, una società con una buona gestione, buoni asset e un 6% di dividend yield è difficile da ignorare", spiegano gli analisti nella nota diffusa oggi. Non solo. Secondo il broker svizzero, Antofagasta beneficia di asset durevoli e espandibili, di un ambiente operativo stabile e della esposizione al mercato del rame, la cui domanda è prevista in miglioramento. Gli analisti ritengono che Anatofagasta possa superare il milione di tonnellate annue nei prossimi 4-5 anni, grazie al piano di sviluppo dell'azienda. Tuttavia, Credit Suisse riduce del 19,8% le stime sull'utile per azione (Eps) dei prossimi due anni, portandole a 1,75 per il 2011 e al 2,08 dollari per il 2012. Una revisione che porta a una limatura del target price a 15 sterline.
COMMENTA LA NOTIZIA