Anas offre un passaggio ad Autostrade

Inviato da Raffaele Serrecchia il Mar, 13/06/2006 - 09:39
L'Anas propone gare europee per la realizzazione di tutte le opere future. In questo modo si scioglierebbe il nodo del conflitto di interessi in capo a Acs Dragos, socio costruttore di Abertis. Sulla proposta si attende per oggi il parere del'Avvocatura dello Stato. Autostrade, alla ricerca di un accordo con i soci spagnoli indispettiti dalla risolutezza del governo italiano, dimostra disponibilià nei confronti della proposta e si presenterà all'incontro di domani con una gamma di soluzioni per la riscrittura della convenzione ed incassare un accordo. A questo punto si potrebbe spingere sull'accelleratore già dal 16 giugno, data in cui le due società hanno convocato i rispettivi consigli di amminstrazione. Altrimenti il progetto di fusione rischia di slittare al 2007 a causa dell'iter burocratico necessario per la riscrittura della convenzione, che richiede anche un passagio parlamentare.

COMMENTA LA NOTIZIA