Amplifon: utile netto III trim. scende del 17,8% a 16,7 milioni, ricavi su dell'1,3%

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 24/10/2012 - 12:00
Quotazione: AMPLIFON
Amplifon ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto in calo del 17,8% a 16,7 milioni di euro rispetto ai 20,3 milioni registrati nell'analogo periodo dell'anno scorso. In crescita dell'1,3% i ricavi consolidati che si sono attestati a 596,4 milioni di euro dai 588,9 milioni di un anno fa, trainati, si legge in una nota, dalla forte crescita registrata in Nord America (+19,2%), in Asia-Pacific (+16,2%) e nel Regno Unito (+5,4%). In Europa invece si sono ridotti del 6,2%. Giù dell'1,8% il margine operativo lordo (Ebitda) a 88,3 milioni mentre il risultato operativo (Ebit) è stato di 53,7 milioni, in flessione dell'8,1%. L'indebitamento finaziario netto, pari a 350,03 milioni, è in leggero miglioramento rispetto ai 351,8 milioni al 31 dicembre 2011 ed in forte riduzione rispetto ai 388,3 milioni di un anno fa. "Ci riteniamo soddisfatti dei risultati che il gruppo Amplifon ha saputo raggiungere in questo contesto macroeconomico particolarmente difficile - afferma Franco Moscetti, amministratore delegato di Amplifon. "Naturalmente rimane fermo il nostro impegno a recuperare, per quanto possibile, l'effetto degli eventi negativi che si stanno manifestando in alcune aree dell'Europa continentale e continuare ad avere una forte focalizzazione sull'ottimizzazione dei costi e di riduzione dell'indebitamento".
COMMENTA LA NOTIZIA