1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Amplifon: torna in utile a 26,1 milioni nei primi nove mesi, ricavi in crescita

QUOTAZIONI Amplifon
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Amplifon ha riportato nei primi nove mesi del 2014 un utile netto di 26,1 milioni di euro rispetto alla perdita di 1,3 milioni registrata nello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato, spiega una nota, beneficia oltre che del generale miglioramento dei margini anche dell’assenza degli oneri di ristrutturazione del debito sostenuti nel 2013 (pari a 4,9 milioni di euro al netto delle imposte) e della contabilizzazione nel periodo di un provento fiscale (pari a 10,6 milioni di euro) a seguito del riconoscimento, da parte dell’autorità fiscale australiana, della possibilità di dedurre gli ammortamenti di alcune attività acquisite nel 2010.

I ricavi consolidati al 30 settembre sono stati pari a 623,3 milioni di euro in aumento, rispetto ai primi nove mesi del 2013, del 7,8% a cambi costanti e del 6,3% a cambi correnti. L’Ebitda di gruppo si è attestato a 83,2 milioni di euro, registrando un incremento del 18,4% su base annua. Al netto dei cambi e degli oneri non ricorrenti che avevano interessato il periodo di confronto, la crescita è stata pari al 18,8%.

L’indebitamento finanziario netto, pari a 289,5 milioni di euro, è risultato in deciso miglioramento rispetto ai 323,8 milioni di euro al 30 settembre 2013, nonostante le acquisizioni portate a termine nel periodo (pari a 28,3 milioni di euro) e il pagamento dei dividendi. Il gruppo ritiene che la ripresa della redditività complessiva registrata nel periodo possa continuare anche nella restante parte dell’anno, grazie non soltanto all’aumento generale dei volumi, ma anche agli specifici programmi d’incremento della produttività posti in essere.

“I positivi risultati dei primi nove mesi dell’anno, che confermano un’ulteriore accelerazione della crescita e un miglioramento di tutti gli indicatori di redditività, sono il segno tangibile che le azioni poste in essere negli anni passati stanno producendo gli effetti attesi e che il percorso strategico da noi intrapreso è quello giusto”, ha commentato Franco Moscetti, amministratore delegato di Amplifon. “Continueremo, pertanto, a perseguire con determinazione il nostro piano di crescita e internazionalizzazione e a rendere sempre più efficiente e profittevole il nostro modello di business”.