Amplifon: Bca Leonardo vede spazio di crescita, il rating passa a hold

QUOTAZIONI Amplifon
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Amplifon non è più un titolo da vendere. A dirlo sono oggi gli analisti di Banca Leonardo che hanno promosso l’azione della società leader nel comparto degli apparecchi acustici da sell (vendere) a hold (tenere il titolo in portafoglio). “Il piano industriale 2004-2009 di Amplifon prevede la crescita per acquisizioni tramite singoli negozi o piccole catene per circa 300-350 milioni di fatturato. La leadership in un mercato ancora poco penetrato e con ampia potenzialità di crescita permette ad Amplifon di avere una serie di vantaggi competitivi nei confronti dei concorrenti e fornisce una buona visibilità sui flussi di cassa futuri”, spiegano gli esperti. Il broker valuta Amplifon con il modello del discount cash flow, che però non incorpora pienamente il piano industriale, a un fair value di 58 euro. “Facendo una simulazione, ossia incorporando dei target in linea a quelli del piano industriale del management otterremo un fair value di 63 euro per azione. La peers analysis evidenzia uno sconto medio del circa -22% di Amplifon contro l’Ev/Ebitda 2005-06 dei peers”, aggiungono gli analisti. “Riteniamo che il titolo non prezzi pienamente la strategia di crescita e di espansione geografica del management e presenti ancora spazio per l’upside, nonostante il rally di circa il 32% dall’inizio dell’anno”. Insomma chi ha orecchie per intendere, intenda.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ACCORDO

Amplifon: accordo definitivo per l’acquisizione del business retail di Audionova in Francia

Amplifon ha annunciato di aver sottoscritto l’accordo definitivo e il closing relativamente all’acquisizione del business retail di AudioNova in Francia (circa 55 negozi) da Sonova Holding. L’operazione, che comporta un cash-out pari a circa 16 milioni di euro, “risulta perfettamente in linea -riporta la nota della società- con la strategia perseguita da Amplifon volta a […]

CORPORATE GOVERNANCE

Amplifon: Gabriele Galli è il nuovo Chief Financial Officer

Amplifon ha annunciato che, a partire dal 1° marzo 2017, Gabriele Galli assumerà il ruolo di Chief Financial Officer. Galli, che riporterà direttamente all’Ad Enrico Vita, guiderà le aree Amministrazione, Finanza, Pianificazione e Controllo e Investor Relations. “Gabriele Galli arriva in Amplifon dopo 13 anni in Piaggio, uno dei principali player mondiali nel settore dei […]

Amplifon: FMR scende al 4,918% dal precedente 5,824%

Il fondo FMR è sceso al 4,918% dal precedente 5,824% aggiornato all’1 luglio 2016. Lo rileva Consob nella nota di aggiornamento delle partecipazioni rilevanti delle società quotate in Borsa. L’operazione si riferisce al 13 dicembre scorso. Il fondo possiede la quota in maniera indiretta, in regime di gestione non discrezionale del risparmio.

CORPORATE GOVERNANCE

Amplifon: dimissioni del CFO Ugo Giorcelli, già individuato il successore

Amplifon ha annunciato che il Chief Financial Officer Ugo Giorcelli lascerà l suo incarico al termine di un ciclo di oltre dieci anni nel Gruppo per intraprendere una nuova esperienza professionale. Giorcelli manterrà i propri incarichi e responsabilità di CFO e di Dirigente Preposto fino al Consiglio di amministrazione del 28 febbraio 2017. La società […]