L'americana Countrywide lancia l'allarme: condizioni senza precedenti

Inviato da Redazione il Ven, 10/08/2007 - 13:16
La società americana Countrywide Financial, specializzata nell'erogazione di prestiti ipotecari, ha annunciato in un comunicato inviato alla Sec (la Consob americana) di stare registrando una debolezza del mercato secondario dei mutui "senza precedenti" che "potrebbe avere un impatto avverso sui nostri futuri profitti". Già in luglio Countrywide aveva segnalato che i problemi dei mutui subprime si erano estesi ai crediti di maggiore qualità, aggiungendo di aspettarsi un rallentamento del mercato immobiliare Usa almeno fino al 2009.
COMMENTA LA NOTIZIA