Amazon penalizzata dopo la trimestrale

Inviato da Redazione il Ven, 22/10/2004 - 15:13
I titoli Amazon segnano in pre apertura un ribasso vicino al 10%, evidenziando il disappunto degli operatori nei confronti della trimestrale rilasciata ieri a mercati chiusi dalla società di vendite online. I profitti sono ammontati a 54 milioni di dollari, pari a 13 centesimi, in aumento rispetto al medesimo periodo 2003 (4 centesimi) ma al di sotto dei 18 centesimi delle stime degli analisti. Il giro d'affari si è attestato a 1,46 miliardi contro gli 1,47 attesi. La società di vendite online ha inoltre annunciato di aspettarsi nel 2005 una contrazione del tasso di crescita delle vendite, che da +30% passerebbe a un massimo di +22%. Sul titolo è inoltre giunta la revisione del target price da 53 a 48 dollari da parte di Deutsche Bank, che ha ridotto anche le aspettative di utile per il 2005 e la riduzione delle stime di utile per l'esercizio fiscale 2005 da parte di Morgan Stanley, che ha portato le attese di eps da 1,36 a 1,15 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA