1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Alstom: oggi la riunione all’Eliseo per studiare le offerte, GE aperta a modifiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata clou per l’affaire Alstom. Oggi il il presidente francese, Francois Hollande, riceverà questa mattina all’Eliseo i vertici di Siemens e Mitsubischi Heavy Industries per analizzare la loro offerta congiunta, lanciata ieri su Alstom in concorrenza con quella dell’americana General Electric. Prima dell’incontro, Hollande ha convocato una riunione di governo per discutere sul futuro dell’azienda francese.
Ieri sera Siemens e Mitsubischi hanno avanzato una proposta di alleanza con la francese Alstom da 7 miliardi di euro. La proposta prevede l’acquisto da parte di Mhi del 10% del capitale di Alstom detenuto Bouygues per 3,1 miliardi e l’acquisizione da parte di Siemens del 100% del capitale della divisione gas della società francese per 3,9 miliardi di euro in contanti. La proposta di Siemens si contrappone a quella formulata da General Electric da 12,35 miliardi. Secondo alcune indiscrezioni di Reuters, il gruppo americano sarebbe disposto a rivedere alcuni aspetti della sua offerta, come l’occupazione o l’ingresso di altri investitori, ma non i termini finanziari.