1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alleanza: Ruffolo, buyback e dividendo straordinario opzioni per impiego excess capital

QUOTAZIONI Allianz
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al termine del 2005 il capitale in eccesso di Alleanza Assicurazioni si attestava a 1-1,1 miliardi di euro, come ha confermato l’amministratore delegato della compagnia assicurativa, Ugo Ruffolo, durante l’incontro con i giornalisti per la presentazione del piano strategico 2006-2008. “Abbiamo deciso”, ha affermato Ruffolo, “di lasciare le cose come stavano fino a che i tassi di interesse dell’Eurozona sono rimasti bassi. Ma ora lo scenario monetario è cambiato. Valuteremo quindi interventi appropriati sul capitale in eccesso quando i tassi a lungo termine si collocheranno stabilmente al di sopra della soglia del 4%”. Rispondendo alla domanda di un giornalista che gli chiedeva quando secondo lui i tassi a lungo dell’Eurozona avrebbe superato stabilmente tale soglia critica, l’a.d. della compagnia assicurativa ha detto “non molto in là nel tempo, anche se sui tassi a lungo esistono scuole di pensiero tra loro molto diverse. Credo proprio prima del 2008, perché in caso contrario dovrebbe verificarsi uno scenario depressivo che non sarebbe favorevole”. Rispondendo ad altre domande, Ruffolo ha spiegato che “il buy-back rientra nella rosa di possibilità di impiego del capitale in eccesso” e che anche un dividendo straordinario, per quanto di un’operazione simile al momento non si parli, “nel futuro potrebbe essere un modo per utilizzare l’excess capital”.