Allarme gas: Miller, "L'Europa non ha alternative al gas russo"

Inviato da Micaela Osella il Mer, 07/06/2006 - 11:08
Le Authority del gas hanno lanciato l'allarme sulle riserve di gas per l'Europa e l'Italia. L'Ergeg, l'organismo che riunisce le autorità Ue ha segnalato una capacità disponibile nulla o inferiore al 5% nel Vecchio Continente e quindi ventilando il rischio di una crisi di approvvigionamento per l'inverno. Con un tempismo decisamente interessante dalla Russia Gazprom fa sapere che la compagnia ucraina Naftogaz non starebbe pompando abbastanza combustibile nelle sue riserve, mettendo così a rischio il rispetto dei contratti di transito. La storia potrebbe quindi ripetersi. Certo Alexei Miller, presidente del colosso russo, è chiaro nel mandare il messaggio al Vecchio Continente: l'Europa "non possiede reali alternative al gas russo". Il top manager ha fatto sapere che i contratti firmati a lungo termine verranno rispettati al 100 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA