1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

All’islandese Bakkavör il boccone Italpizza per 60 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Italia perde uno dei propri pezzi forti: una fettina di… pizza! Secondo quanto risulta a Finanza.com, infatti, la società Italpizza, capitanata da Giuseppe Cremonini (fratello di quel Luigi proprietario dell’omonimo gruppo alimentare quotato in Borsa), sta per essere acquisita da un colosso islandese del settore “food”. Si tratta di Bakkavör, che sta per divorare l’invitante boccone per un totale di 60 milioni di euro. Il gruppo con quartier generale a Reykjavík ha archiviato i primi nove mesi dell’anno in corso con un giro d’affari pari a 1,1 miliardi di sterline, in crescita del 23% sull’analogo periodo dell’anno prima, con un margine operativo lordo di 115,6 milioni (+7%) e con un utile operativo a quota 86,9 milioni di sterline (+4%) L’operazione dovrebbe essere chiusa già verso la fine del 2007 o, al più tardi, all’inizio del 2008. C.S.