Alitalia vola bassa a Piazza Affari, male anche Eurofly

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia perde quota sul listino milanese. La compagnia di bandiera
lascia infatti sul terreno quasi un punto e mezzo percentuale
scambiando a 0,9215 euro. Il titolo, dopo i sostenuti rialzi della
scorsa ottava imputabili alle indiscrezioni di un possibile accordo
con Air France-Klm, è dunque oggetto delle prese di profitto degli
investitori. A pesare sull’andamento dell’azione contribuisce anche il
rialzo del prezzo del greggio: il light crude infatti, dopo aver
chiuso la scorsa ottava a 71,14 dollari al barile, al momento scambia
sul mercato elettronico a 72,49 dollari. A risentire della scalata
dell’oro nero è tutto il settore delle compagnie aeree: Eurofly perde
infatti il 4,36% scambiando a 2,7975 euro.