1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia, una flotta sotto ipoteca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli ultimi dati disponibili di Alitalia, la posizione finanziaria netta al 31 dicembre, parlano di un indebitamento sceso a 879 milioni rispetto ai 1.768 del 30 novembre. Un risultato ottenuto grazie all’aumento di capitale da oltre un miliardo chiuso proprio a dicembre. Nella stessa nota, diffusa dalla compagnia nel rispetto delle regole Consob sui sorvegliati speciali, si sottolinea che “l’indebitamento bancario esistente è pressochè interamente assistito da garanzie reali (ipoteche su aeromobili) ovvero da garanzie personali (prevalentemente rilasciate da agenzie per il credito all’esportazione). E in effetti le ipoteche non mancano davvero. Al 31 dicembre la compagnia aveva una flotta di 187 velivoli, 12 in leasing, 43 in locazione e 2 in noleggio, i restanti 130 in proprietà ma meno della metà lo sono a tutti gli effetti. Sugli altri gravano ipoteche con diverse scadenze a partire dalle prime, quella di Citibank, i cui contratti su 6 McDonnell Douglas scadranno a giugno mentre l’11 aprile scade l’ipoteca su un Boeing stipulata con la Banca di Roma. Il 20 marzo infine, si chiuderà il contratto con Bnl per 2 Airbus.