1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: Tomaselli, si intervenga in modo chiaro per costruire vera alleanza con Air France

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La scontata dichiarazione di Spinetta per cui Air France non è obbligata ad acquisire Alitalia, descrive in modo chiaro e crudo il ricatto al quale sono sottoposti in queste ore i lavoratori: o accettate il dimezzamento del lavoro in Alitalia, oppure il fallimento”. E’ questo il commento di Fabrizio Tomaselli, coordinatore nazionale SdL intercategoriale. “Una situazione – prosegue – che denunciamo da mesi e che ci ha portato ad una assurda trattativa con un singolo concorrente, a ridosso – guarda caso – del definitivo prosciugamento delle casse aziendali. SdL intercategoriale, bollato da molti come sindacato irresponsabile perché a differenza di altri non firma piani industriali sballati, purtroppo trova oggi conferma alle posizioni di estrema prudenza e freddezza che dall’inizio ha mostrato nei confronti non di Air France, ma di questa specifica ipotesi di acquisizione dei francesi”. Per queste ragioni “diciamo basta con l’ipocrisia. Che si intervenga in modo chiaro per costruire una vera alleanza con Air France che non sia una resa senza condizioni ed un massacro per i lavoratori e per il Paese, oppure si trovino vie alternative”.