Alitalia tenta il rimbalzo dopo le parole di ieri di Cimoli

Inviato da Redazione il Ven, 03/02/2006 - 10:34
Quotazione: ALITALIA
Rimbalzo di Alitalia in Borsa, dopo le decise perdite accusate ieri (-3,39%) sulle parole pronunciate dal presidente e amministratore delegato, Giancarlo Cimoli, che si è espresso dinanzi alle commissioni congiunte di Camera e Senato. Il compromesso proposto ai sindacati dal numero uno della compagnia di bandiera è che il personale impegato per la manutenzione rimanga in Az Service per tutta la durata del piano industriale, fino al 2008. Cimoli ha inoltre provato a risollevare le sorti del vettore italiano, assicurando che "dopo il successo dell'aumento di capitale" la compagnia ha più di un miliardo da spendere. "Non credo", ha quindi ribadito il presidente e a.d., "ci siano motivi oggettivi per dimettermi, ma se li avessi parlerei con l'azionista". Verso metà mattina, nel cielo di Piazza Affari, il titolo Alitalia viaggia in ascesa dello 0,92%, a 1,092 euro, con un massimo intraday già raggiunto in corrispondenza di 1,109 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...