Alitalia: Sult, serve chiarezza e serietà

Inviato da Micaela Osella il Lun, 16/10/2006 - 14:23
Quotazione: ALITALIA
Il Sult, il sindacato di Alitalia, detta le sue regole e chiede chiarezza. "Serve chiarezza", scrive a chiare lettere in un comunicato diffuso oggi, spiegando "è questo che ci aspettiamo dall'intervento del Governo: servono regole che siano valide per tutti gli operatori, serve un piano degli aeroporti, servono contratti nazionali, serve un nuovo management per Alitalia, serve un Piano ed una Missione che preveda anche alleanze serie e finalizzate al rilancio ed allo sviluppo, serve una fase di tranquillità per studiare ed applicare soluzioni condivise, una fase durante la quale sia bloccato qualsiasi atto unilaterale dell'azienda e vengano onorati tutti gli impegni presi e sottoscritti da azienda e sindacati". Nel fine settimana il vicepremier Francesco Rutelli ha detto che per far tornare a decollare Alitalia serve un piano serio industriale che deve fare il governo con il cambiamento del management, scegliendo le persone adatte a gestire il nuovo piano industriale. E' necessario l'ingresso di privati e capitali freschi e terzo sono ben accetti alleati internazionali.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...