1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: Sult conferma sciopero di domani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Lo sciopero del 15 è assolutamente confermato, non escludendo possibili ulteriori azioni di lotta nei giorni seguenti”. Lo comunica il Sult, il Sindacato Unitario Lavoratori dei Trasporti, in una nota in cui si legge che “i lavoratori di Alitalia ed i loro sindacati non possono che reagire in modo fermo ed immediato” alle dichiarazioni rilasciate ieri da alcuni esponenti del governo. Dichiarazioni che, secondo il sindacato, “non fanno altro che gettare benzina sul fuoco” e dimostrano come il governo non abbia “ben compreso che prospettare possibili riduzioni di personale a seguito della privatizzazione equivale ad un ridimensionamento”. “Industrialmente ridurre l’attività vuol dire oggi per Alitalia andare dritti verso il fallimento – spiega il sindacato – in quanto l’unico modo per sopravvivere e rilanciare è assicurare uno sviluppo consistente nel segmento dei voli intercontinentali”. La conferma di Cimoli alla guida della compagnia di bandiera nazionale non può inoltre che “aumentare lo scontro con i lavoratori, non risolvere alcuna problematica oggi sul tavolo, aumentare inefficienze e problemi operativi e ridurre ulteriormente i margini di economicità dell’azienda”. “Se è questo quello che si vuole – conclude quindi il Sult – qualcuno dovrà spiegare le contraddizioni all’interno del governo”.