Alitalia sotto la lente di Morgan Stanley, tp passa a 1,30 euro

Inviato da Micaela Osella il Lun, 05/06/2006 - 10:11
Quotazione: ALITALIA
Alitalia finisce nel radar di Morgan Stanley. Gli analisti della casa d'affari hanno tagliato il target di prezzo dell'azione dell'aerolinea italiana da 1,60 euro a 1,30 euro, confermando la raccomandazione al gradino overweight (sovrappesare). Come mai la sforbiciata al prezzo obiettivo? "Il nostro obiettivo di prezzo è stato aggiornato a causa delle perdite derivanti dal combustibile, (di riflesso al prezzo del petrolio ndr), e dello sciopero che ha caratterizzato il primo trimestre". Secondo gli esperti di Morgan Stanley il driver per un re-rating verso il prezzo obiettivo posto a 1,30 euro gira intorno al possibile accordo fra il governo e le unioni di Servizi. "Senza un contratto le azioni non si rivaluteranno e se seguiranno ulteriori scioperi c'è il rischio di ribasso", specifica il broker.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...