1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: i sindacati dicono basta a Cimoli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia ancora in difficoltà e Giancarlo Cimoli torna sulla graticola con i sindacati che ne chiedono l’uscita. L’approvazione dei conti nel primo trimestre 2006 di oggi si annuncia come un un passaggio decisivo per la compagnia di bandiera e il suo presidente. Il piano di risanamento prevede che questo sia l’anno della svolta: Alitalia si aspetta l’utile, anche se il 10 marzo lo stesso cda ha dovuto ammettere uno scostamento rispetto alle previsioni di budget quantificato in 80 milioni di minori entrate e una riduzione dell’ordine di 40 milioni di euro a livello di risultato operativo. Tuttavia, nonostante queste variazioni negative, la compagnia aveva confermato la possibilità di conseguire un risultato positivo nel 2006. Le difficoltà dell’inizio dell’anno vengono attribuite dalla società agli scioperi di inizio gennaio e alla crescita del prezzo del carburante.