1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia promuove ristrutturazione di bond convertibile

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia rende noto di avere promosso la ristrutturazione del bond denominato “Alitalia 2,9% 2002-2007 convertibile”. Il prestito è attualmente costituito da 1.930.408.056 obbligazioni convertibili, equivalenti ad un ammontare di debito pari a circa 714 milioni di euro. Tra gli elementi essenziali della ristrutturazione del bond convertibile, si segnala il differimento della scadenza del prestito dal 22 luglio 2007 al 22 luglio 2010 e l’aumento del tasso di interesse annuo dal 2,9% al 7,5%, con decorrenza dell’efficacia dello stesso dal primo agosto 2005. Per quanto invece concerne la finalità dell’operazione, da una nota diramata dalla compagnia di bandiera nostrana si apprende che la ristrutturazione rappresenta uno dei principali requisiti al fine di sostenere adeguatamente, dal punto di vista finanziario, l’implementazione del piano industriale Alitalia 2005-2008. L’operazione non prevede l’esborso di alcun corrispettivo da parte di Alitalia e pertanto non sono stati concessi finanziamenti né è stata prestata alcuna garanzia. La proposta di ristrutturazione sarà sottoposta all’assemblea degli obbligazionisti ed a quella degli azionisti convocate per il 29 luglio 2005 in prima e per il 2 agosto 2005 in seconda convocazione.