1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: presentato progetto di acquisto di Volare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia ha presentato nel fine settimana il progetto di acquisto di Volare, il vettore in amministrazione straordinaria, spiegando che l’operazione è in linea col proprio piano industriale e che consentirà alla compagnia di competere sul mercato low-cost. Ne dà notizia un comunicato diffuso dall’aereolinea di via della Magliana, sottolineando che “nel caso in cui Alitalia risulti aggiudicataria della gara è previsto
il versamento al venditore di un importo pari a 38 milioni di euro” e che Alitalia non si caricherà dei debiti pregressi del vettore “al di fuori del solo trattamento di fine rapporto dei dipendenti trasferiti maturato dal novembre 2004 stimato in circa 700.000 euro”. Sulla modalità di acquisizione Alitalia fa sapere che si è riservata di acquisire Volare tramite una o più società controllate che verranno appositamente costituite. “In questo quadro, la gestione di Volare, nel caso in cui Alitalia risultasse aggiudicataria, sarà improntata alla massima valorizzazione delle specificità delle due entità tutelando le rispettive autonomie gestionali, ivi inclusi i contratti collettivi di lavoro e le connesse normative di impiego, senza tralasciare la ricerca di tutte le possibili sinergie di costo a vantaggio del cliente finale”. L’acquisto fornirà ad Alitalia nuovi slot in alcuni importanti aeroporti, tra cui Linate, e offrirà nuove rotte, come quelle per Mauritius, Cuba, Messico (Città del Messico e Cancun), Maldive e Sri Lanka (Colombo).