1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia prende il largo a Piazza Affari, i russi tornano alla carica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio sprint per Alitalia che sale subito in testa al listino milanese con un progresso nell’ordine dei 2 punti percentuale a quota 0,835 euro. A dare nuovo slancio al titolo della compagnia di bandiera la nuova apertura da parte dei russi di Aeroflot che hanno detto di essere disposti a mettere sul piatto oltre un miliardo di dollari. Il vice direttore generale della compagnia di bandiera russa, Lev Koshliakov, ha ribadito l’interesse per il vettore italiano sollecitando però il governo italiano a pronunciarsi sulla reale volontà di mettere sul mercato la quota di controllo. ” Ci sono persone all’interno del governo italiano – ha detto ieri Koshliakov – che preferiscono imporre alcune restrizioni pratiche che chiudono il mercato agli offerenti per l’acquisizione di Alitalia”. Intanto prosegue il giro di consultazioni con i potenziali acquirenti dell’advisor di Alitalia, Citigroup. Oggi in tarda mattinata è previsto a Roma l’incontro tra il finanziere, Paolo Alazraki, e Citigroup. Sempre oggi ci sarà l’audizione di Maurizio Prato, presidente di Alitalia, alla Commissione Lavori pubblici del Senato.