Alitalia precisa scostamento proventi aprile dato provvisorio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia precisa in una nota che in merito allo scostamento dei proventi rispetto al budget nel mese di aprile 2006 si fa riferimento a dati provvisori predisposti solo pochi giorni dopo la fine del mese di aprile. “Si tratta di stime gestionali e non contabili che saranno certamente differenti dopo la chiusura contabile del secondo trimestre 2006”, si legge nella nota. Ieri indiscrezioni di stampa hanno parlato di perdite economiche, rispetto alle previsioni di budget: venivano indicati 169 milioni di ricavi in meno (-6,5%) rispetto al budget per agosto e di un calo dei proventi di aprile del 7,8% rispetto alle aspettative. “Il dato dei proventi citato nell’articolo fa riferimento ad una stima della quota di fatturato afferente i soli proventi generati dal trasporto di passeggeri e non anche i proventi generati dal trasporto merci e gli altri proventi e risulta perciò essere un informazione incompleta sull’andamento del fatturato complessivo del gruppo in tale mese”, risponde la compagnia di bandiera. Per quanto riguarda lo scostamento dei proventi rispetto al budget per il periodo gennaio-aprile 2006, Alitalia ricorda di aver registrato nel primo trimestre dell’anno un calo dei proventi passeggeri per circa 80 milioni di euro rispetto alle attese a causa delle agitazioni sindacali e delle avverse condizioni meteorologiche dello scorso mese di gennaio.