Alitalia: perdita ante imposte trimestrale di 66 milioni

Inviato da Marco Barlassina il Lun, 13/11/2006 - 18:37
Alitalia ha chiuso il terzo trimestre del 2006 con un risultato prima delle imposte del terzo trimestre 2006 negativo per 66 milioni di euro in peggioramento di circa 81 milioni rispetto al medesimo periodo dello scorso anno "anche a causa - si legge in una nota societaria - del forte innalzamento del costo del
carburante".
Il risultato operativo del trimestre è stato negativo per 41 milioni, con
una riduzione di circa 86 milioni di euro rispetto allo scorso anno.
"Risultato - prosegue il documento - anche riconducibile all'impatto negativo delle agitazioni sindacali
del 7 e del 18 settembre unitamente alla flessione della
valutazione secondo criteri di mercato (c.d. fair value) degli strumenti di
copertura opzionali sul prezzo del carburante al 30 settembre 2006. Senza
tali fenomeni il risultato
operativo sarebbe stato positivo per circa 18 milioni di euro e di
conseguenza in miglioramento rispetto ai trimestre precedenti". I ricavi del traffico del terzo trimestre 2006 sono risultati pari a 1,228 miliardi in
aumento di 78 milioni di euro (+6,7%) rispetto al medesimo periodo dello
scorso anno grazie ad una crescita rispetto al 2005 sia nell'attività di
trasporto passeggeri (traffico in aumento nel trimestre dello 0,8%) sia
nell'attività di trasporto merci (traffico in aumento di ben il 18,7%). Al 30 settembre 2006 le passività finanziarie sono state pari a 1,793 milioni e le disponibilità, crediti finanziari a breve ed altre attività correnti sono
stati pari a 715 milioni.
Per quanto concerne la prevedibile evoluzione della gestione, Alitalia ha confermato l'attesa di un risultato operativo e netto in utile per il quarto
trimestre dell'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA