1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: parte sciopero improvviso, scali nel caos

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia ancora nel caos. Ieri alle 18, la Cub, che conta 250 iscritti sui 16.745 dipendenti ha proclamato uno sciopero, il primo dall’inizio del commissariamento. Durerà fino alle 17.58 di oggi, sempre che la precettazione chiesta dal Garante e accordata dal ministero dei Trasporti non faccia il suo corso. Intanto, gli aeroporti sono andati in tilt. Una protesta partita in sordina che è poi letteralmente sfuggita di mano a Fiumicino quando è iniziata l’assemblea. Per la Cub tutti gli accordi sono da rigettare e la società deve essere nazionalizzata. La Compagnia aerea italiana (Cai) rimane nelle sue posizioni, ribadisce ancora una volta che non intende riaprire le trattative e punta a assumere piloti e hostess tramite chiamata individuale.