1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia non argina la falla del debito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ aumentato anche nel mese di febbraio il debito di Alitalia, come reso noto dalla stessa società nella nota mensile sullo stato di salute dei conti. L’indebitamento è arrivato a quota 1,82 miliardi di euro dagli 1,77 di gennaio con una diminuzione, a livello di gruppo, delle disponibilità e dei crediti finanziari a breve termine (70 milioni dagli 80 precedenti). Negativa la posizione finanziaria di breve a 160 milioni di euro mentre l’indebitamento di breve trmine rimane stabile a 230 milioni di euro. Per Alitalia il peggioramento è da attribuirsi alla stagionalità degli incassi e dei pagamenti e la stessa società rende noto che verrà utilizzata anche la seconda tranche da 55 milioni di euro del prestito ponte per il salvataggio della compagnia, portando così a 155 milioni di euro su 400 il totale della cifra consumata.