1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: nei primi sei mesi 2005 perdita netta si riduce a 122 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia riduce il rosso nei primi sei mesi 2005: al 30 giugno 2005 la compagnia di bandiera italiana ha chiuso con una perdita netta di 122 milioni di euro in miglioramento di 497 milioni rispetto al corrispondente semestre dello scorso anno. Lo annuncia l’aerolinea in un comunicato. L’indebitamento finanziario netto del semestre in esame è risultato pari a 1.758 milioni in diminuzione di 6 milioni rispetto alla situazione al 31 dicembre 2004. Il risultato operativo del semestre è stato pari ad una perdita di 149 milioni in rilevante miglioramento rispetto al risultato del primo semestre dello scorso anno, che aveva evidenziato una perdita pari a 299 milioni. Cresce il valore della produzione consolidato pari a 2.157 milioni in aumento di 209 milioni (+10%) rispetto al medesimo periodo dello scorso anno. “Nel corso del primo semestre 2005 l’andamento operativo ed economico del Gruppo Alitalia è risultato caratterizzato da un netto miglioramento nei confronti dell’analogo periodo dello scorso esercizio, in corrispondenza del deciso e concreto approntamento delle misure di efficientamento declinate dal Piano Industriale 2005 – 2008, aggiornato ad aprile, per la prima fase del biennio di risanamento, 2005- 2006”, sottolinea la nota.