Alitalia: Malpensa non abbassa le ali, pronti contratti con altre compagnie

Inviato da Redazione il Ven, 31/08/2007 - 09:03
Quotazione: ALITALIA
Malpensa non ci sta. Lo scontro tra lo scalo lombardo e Alitalia si infiamma. Da una parte la compagnia di bandiera, che vuole ridurre le rotte dell'aeroporto varesino per ridurre le spese, dall'altra politici, imprenditori e sindacati lombardi, che si ritengono penalizzati e sostengono sia una scelta contraria al mercato. E proprio gaurdando agli ultimi dati, si capisce il motivo. I voli complessivi di Alitalia su Malpensa nel primo semestre 2007 sono stati 61.154, poco meno dei 64.203 di Fiumicino. E se si considera il tipo di traffico si scopre che i voli dallo scalo lombardo sono per il 76% internazionali, contro un 24% dell'aeroporto di Roma. Malpensa non intende stare a guardare e attendere inerme la disfatta. Gli uffici internazionali della Regione Lombardia sono infatti già pronti a stipulare nuovi contratti con altre compagnie, sfruttando l'appeal dell'aeroporto e l'importanza dell'economia locale. La pista sembra già aperta per Singapore Airlines, Air China e Thai Airways.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...