1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: Lufthansa dietro le quinte corteggia i sindacati e aspetta un quadro politico chiaro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tre incontri, ognuno di quattro ore. Nella sede romana dell’Ambasciata di Germania in via San Martino della Battaglia. Qui i tre leader sindacali di Cgil e Uil hanno parlato a lungo con i vertici di Lufthansa. Summit riservati, top secret, che si sono svolti tra novembre e dicembre. Nel corso dei quali i tedeschi, che sono pronti a riavviare i contatti solo se Air France si ritirerà definitivamente hanno illustrato una strategia precisa per Alitalia. Quattro in estrema sintesi le proposte sul tavolo: un ruolo forte per Malpensa; un rafforzamento della flotta; un limitato numero di esuberi, inferiore ai 2.100 proposti da Parigi; l’ingresso di una rappresentanza dei lavoratori nel cda della compagnia.