1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia giu’ in Borsa, pesa situazione assistenti volo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia vola bassa a Piazza Affari. Il titolo della compagnia di bandiera perde il 2,42% scambiando a 0,913 euro. Sulla performance dell’azione pesano gli 8 voli cancellati ieri, che si sommano ai 25 di domenica, ai 17 di sabato, ai 25 di venerdì e che in pochi giorni ammontano ad un totale di 80 cancellazioni e molti ritardi. Ieri la compagnia ha annunciato la fine di questi disagi, ma potrebbe non essere così a causa della partita della nazionale italiana di calcio, che già venerdì aveva distratto gli assistenti dai propri compiti. Alle base del problema le cattive relazioni dell’azienda con i 4.500 assistenti di volo che, secondo fonti interne alla compagnia riportate da organi di stampa, si dividerebbero tra anziani con il privilegio del contratto a tempo indeterminato e stagionali, circa 1.000, sottoposti a ritmi stressanti, che non si fanno remore ad abbandonare il proprio posto di lavoro. Questi sarebbero quotidianamente il 7% del totale degli assistenti per un danno all’azienda di 6 milioni di euro nel periodo di punta della stagione. Dario Barlotta, segretario di Fit-Csil Lombardia, parla di “agonia” aggravata dalla faida interna al management in vista del ricambio dei vertici. E piove sul bagnato con le multe dell’Enac per il mancato rispetto del preavviso minimo in caso di cancellazione dei voli.