Alitalia: Fiumicino, 1,6 mld di investimenti e un terminal tutto dedicato

Inviato da Redazione il Mer, 14/01/2009 - 08:22
Scelto l'alleato, Air France, Alitalia adesso punta su Fiumicino. Lo scalo romano, infatti, secondo quanto riportato oggi dal quotidiano Il Messaggero, sarà non solo l'hub di riferimento, ma anche il biglietto da visita della nuova società. Tant'è che Adr, la società che lo gestisce, ha messo in cantiere un maxi piano di sviluppo che prevede 1,6 miliardi di investimenti in dieci anni, 150 milioni dei quali soltanto nel 2009. E ora il prossimo step, fortemente voluto proprio dalla compagnia di bandiera, sarebbe quello di creare un terminal dedicato. La fusione di Alitalia con Air One e la partnership con Parigi consentirebbero infatti di avere quella massa critica necessaria per l'implementazione del progetto. L'hub domestico "made in Italy" metterebbe insieme voli nazionali, internazionali e intercontinentali, garantendo una struttura unica e più efficiente.
COMMENTA LA NOTIZIA