Alitalia: Enac la esclude dai voli verso la Sardegna

Inviato da Redazione il Mar, 02/05/2006 - 12:19
Quotazione: ALITALIA
La Sardegna diventa da questo pomeriggio una no fly zone per Alitalia. L'Enac, l'ente nazionale per l'aviazione civile, ha escluso la compagnia di bandiera italiana dalle rotte per l'isola da e per Milano e Roma. Il motivo: Alitalia si sarebbe dimenticata di presentare "formale accettazione" delle condizioni degli oneri di servizio pubblico entro il tempo massimo fissato nel 24 aprile dal bando di gara europea. Questa mattina l'Enac ha concesso una proroga ad Alitalia. Il provvedimento si è reso necessario in via d'urgenza - si legge sulla nota - per prevenire l'insorgere di problemi di ordine pubblico, per assicurare i voli ai numerosi passeggeri che in questi giorni si muovono da e per la Sardegna e che, a causa del periodo festivo immediatamente antecedente l'entrata in vigore degli oneri di servizio pubblico, potrebbero non essere stati capillarmente informati sui cambiamenti connessi al nuovo regime di voli in continuità territoriale. Anche la compagnia low cost irlandese Ryanair, che non ha presentato in tempo la domanda per coprire la rotta, si trova esclusa dall'operare sulla Sardegna da e per Milano e Roma. Meridiana e AirOne sono quindi le uniche due aerolinee autorizzate ai collegamenti con Roma e Milano a partire da oggi.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...