Alitalia: Enac, entro giovedì 25 piano di emergenza pena ritiro licenza provvisoria

Inviato da Redazione il Lun, 22/09/2008 - 14:59
Il presidente e il direttore generale dell'Enac, Vito Riggio e Silvano Manera, hanno incontrato questa mattina Augusto Fantozzi, commissario s traordinario di Alitalia S.p.A., di Alitalia Express S.p.A. e di Volare S.p.A., per verificare se permangono le condizioni per il mantenimento delle licenze in base al regolamento comunitario n. 2407/92. Constatato lo stato di chiara crisi economico finanziaria della compagnia e l'attuale assenza di offerte, dato il ritiro della società CAI, l'Enac ha chiesto al Commissario Straordinario di presentare entro giovedì 25 settembre una relazione contenente un piano di emergenza che abbia le stesse caratteristiche di concretezza e di realismo in base alle quali l'Enac aveva precedentemente rilasciato le licenze provvisorie. L'eventuale carenza dei requisiti per il mantenimento delle licenze o l'assenza di nuove offerte determineranno inevitabilmente il decadere delle stesse, fa sapere l'Enac in una nota. Il commissario straordinario Fantozzi ha dichiarato che in caso di mancanza di un piano realistico sarà lui stesso a chiedere l'autosospensione delle operazioni di volo. L'Enac precisa che continua a verificare quotidianamente il mantenimento dei requisiti previsti dalla normativa in termini di sicurezza della compagnia aerea.
COMMENTA LA NOTIZIA