Alitalia: Di Pietro punta il dito contro i francesi, "E' uno sgarbo istituzionale"

Inviato da Redazione il Gio, 18/01/2007 - 08:26
Quotazione: ALITALIA
"Spinetta ha quanto meno compiuto uno sgarbo istituzionale". A dar voce alla sorpresa, irritata, del governo ci pensa il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro. Le complicazioni connesse con le dimissioni del presidente e ad di Air France non hanno fatto piacere a nessuno e la scelta del manager francese non è stata concordata né con il vertice Alitalia né tanto meno con l'azionista pubblico. "Io penso - dice Di Pietro - che nel momento in cui il governo ha messo in atto una processo chiaro per risolvere l'emergenza Alitalia, tutti i consiglieri di amministrazione avevano il dovere giuridico ma anche morale di stare al proprio posto fino alla fine del processo di privatizzazione, dare il proprio apporto sulle opzioni di acquisto e sul funzionamento della società".
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...