Alitalia: dati 2006 peggiori delle attese, titolo paga dazio

Inviato da Redazione il Lun, 26/03/2007 - 11:21
Quotazione: ALITALIA
Inizio di settimana di cattivo umore per Alitalia che arranca nelle posizioni di coda del listino milanese facendo segnare un ribasso superiore al punto percentuale a quota 0,935 euro. I risultati 2006, diffusi venerdì sera dalla compagnia di Bandiera, non sono state ben accolte dal mercato. I 405 milioni di perdita ante imposte sono infatti peggiori delle aspettative e la compagnia guidata da Berardino Libonati ha liquidità solo per altri 12 mesi. La compagnia aerea italiana ha inoltre registrato un indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2006 superiore al miliardo di euro, con un incremento di 252 milioni di euro rispetto alla situazione al 31 dicembre 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...