1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: chiesta proroga cigs di sei mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia ha richiesto la proroga del trattamento di cassa integrazione straordinaria (CIGS) per ulteriori sei mesi, dal 1 novembre 2017 al 30 aprile 2018. Lo riferisce l’ex compagnia di bandiera italiana in un comunicato. “Il prolungamento – spiega Alitalia – è necessario per proseguire sulla strada del contenimento dei costi, teso a rendere l’azienda quanto più possibile economicamente sostenibile, salvaguardando al contempo la piena operatività di Alitalia. La richiesta, inoltre, tiene conto della revisione e ottimizzazione del network della Compagnia e, in modo particolare, della diminuzione del traffico aereo che tradizionalmente caratterizza la stagione invernale”. La procedura, così come avvenuto alla fine di maggio, continuerà a coinvolgere tutto il personale Alitalia, di terra e di volo, con un’applicazione proporzionale alle necessità operative e gestionali dell’azienda.
“La nuova fase della cigs – sottolinea però la società – avrà un impatto superiore rispetto ai sei mesi precedenti proprio a causa del ridotto traffico della stagione invernale”. La cigs sarà, come nei sei mesi precedenti, con modalità a zero ore o a rotazione. Scade il 16 ottobre il termine per presentare le offerte vincolanti per rilevare Alitalia.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …