1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia, un buco da 380 milioni di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Alitalia vola in rosso. Altro che pareggio, come aveva promesso il presidente Giancarlo Cimoli, la compagnia di bandiera ha registrato forti perdite. Nel 2006 il buco nei conti è stato di 380 milioni di euro. In peggioramento anche l’indebitamento netto (+6,4%). Anche il traffico non si salva: il settore passeggeri si è contratto del 2,3% nel solo mese di dicembre, meglio invece il traffico merci. Pressata dalla Consob, che chiedeva alla compagnia di bandiera di comunicare i dati di bilancio, ieri Alitalia ha messo nero su bianco i conti. A pesare negativamente sul bilancio aziendale sono stati minori ricavi consolidati per 122 milioni di euro e l’incremento del costo del carburante per 42 milioni. Un colpo duro per il mercato ma anche per gli aspiranti acquirenti che entro le 18 di oggi dovranno presentare le manifestazioni d’interesse al Tesoro. Incerto il destino della compagnia di bandiera ma non solo. Dubbi anche sul futuro del consiglio di amministrazione, ormai decaduto. Infatti il rinnovo del board apre il problema di un’eventuale conferma di Cimoli.