1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: Bianchi, “I conti sono peggiorati e dobbiamo capire perche'”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una nuova querelle ha scosso i ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti. Dopo il Ponte sullo Stretto, tema caldissimo che aveva messo di fronte i responsabili dei due dicasteri, ieri è toccato ad Alitalia i cui vertici secondo il ministro Alessandro Bianchi sono “necessariamente temi di discussione. Io – ha spiegato il titolare dei Trasporti – non sono affezionato alla formula cambia governo, cambia management. Noi sappiamo solo che i conti di queste aziende sono peggiorati negli ultimi tempi e dobbiamo capire perché e come mettere mano alla situazione”. E il piano industriale di Alitalia si gioca proprio sul suo numero uno, Giancarlo Cimoli, osteggiato ormai a viso aperto dai sindacati. Le dichiarazioni del ministro Bianchi hanno contribuito ieri ad appesantire una giornata già di per sè difficile per la compagnia di bandiera che, in Borsa, era stata sospesa per eccesso di ribasso e che ha chiuso con una perdita dell’11 per cento. Nel tardo pomeriggio il responsabile dei Trasporti ha però ammorbidito i toni e chiarito che “il licenziamento del management di Alitalia non spetta al sottoscritto”.