Alitalia: Berlusconi, per la cordata in pista Benetton, Mediobanca, Ligresti ed Eni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra i soggetti che avrebbero espresso un interessamento a entrare in una cordata italiana per Alitalia vi sarebbero Benetton, Mediobanca, Ligresti e il gruppo Eni. E’ quanto ha rivelato Silvio Berlusconi in colloquio con il quotidiano La Stampa. “I nomi sono diversi – spiega il leader del Pdl dalle pagine del quotidiano – dalle banche a quelli che in questi giorni mi hanno confidato il loro interessamento. Da Ligresti a Benetton. Poi naturalmente c’è Mediobanca. E ce ne sono molti altri come l’Eni che ha tante risorse, che può partecipare direttamente all’operazione e che ha un grande interesse in questa vicenda”.