1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia: anche con eventuale ritiro di Aeroflot il Tesoro non cambierà strada

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un temporale si abbatte su Alitalia, ma il Tesoro non si allarma e continua tranquillo per la sua strada. Ieri le numerose indiscrezioni di un ritiro di Aeroflot dalla gara e poi le smentite da Mosca, hanno agitato non poco la compagnia di bandiera. Ma anche nel caso in cui il vettore russo dovesse abbandonare la gara, lasciando così come unico concorrente AirOne, l’iter della vendita proseguirà come previsto. Lo ha ribadito il Tesoro, convinto anche che il rischio di svendita non esista. Infatti Credit Suisse, advisor del ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, fisserà in una cifra il valore della compagnia di bandiera. Se le offerte non saranno all’altezza, si procederà in altro modo. Intanto la cordata AirOne-Intesa Sanpaolo starebbe valutando la ricerca di altri alleati. Banche ma anche imprenditori di spicco, per accrescere la loro visibilità.