1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Alitalia, al mercato piace ipotesi uscita Stato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ipotesi di uscita dello Stato dal capitale di Alitalia ha infiammato ieri il titolo tanto da fargli guadagnare l’8,8% in una sola seduta, allontanandosi dai suoi minimi storici e arrivando a 0,86 euro. Alla corsa contribuiscono anche le parole del ministro per lo Sviluppo Economico, Pier Luigi Bersani, che ha frenato ma non ha escluso nessuna possibilità: “Per il futuro di Alitalia non si è ancora deciso nulla. Si sta facendo una ricognizione del problema e qualsiasi sia la soluzione se ne discuterà con tutti, a cominciare dai sindacati”. Proprio le organizzazioni dei lavoratori sono le più allarmate. Anche se l’uscita o il ridimensionamento dell’azionista pubblico della compagnia di bandiera non suscita rifiuti preventivi, piuttosto si concentrano su altre priorità: la richiesta di un incontro a Palazzo Chigi per chiedere chiarezza sulle grandi scelte dell’azienda, modifiche radicali all’attuale piano di risanamento e di conseguenza un cambio del vertice guidato da Giancarlo Cimoli.