Algol cede Algol Deutschland a 2Hold4

Inviato da Redazione il Mer, 27/07/2005 - 12:50
Algol ha ceduto Algol Deutschland, attiva nel campo della distribuzione It a valore aggiunto, all'olandese 2Hold4. Contestualmente alla cessione l'acquirente ha rimborsato il debito di Algol Deutschland verso Algol spa per 1.663.000 euro (il debito totale assunto è di 2.683.000 euro). Entro metà agosto 2005 2Hold4 libererà Algol dalle garanzie o patronage verso Unicredit e Dresdner per linee di credito pari a 2.000.000 di euro. Il prezzo di cessione dell'intera partecipazione è stato concordato in 1.450.000 euro. Il prezzo verrà corrisposto per 200.000 euro (minimo garantito) dopo un anno dalla cessione e per la restante parte a seguito dela stima dell'esatto ammontare delle predette deduzioni di crediti della società non riscossi dopo un anno dalla cessione. Algol S.p.A. si è impegnata a mantenere indenne 2Hold4 da eventuali insussistenze di attività o passività addizionali che dovessero insorgere entro 2 anni dalla data di cessione per un valore compreso tra un minimo di 25.000 euro ed un massimo costituito dal prezzo di cessione effettivamente corrisposto al termine del primo anno dalla cessione. Il contratto prevede, infine, un patto di non concorrenza a favore della società ceduta della durata di due anni dalla cessione limitatamente al territorio della Germania. Considerata la cessione di Algol Deutschland, il management di Algol prevede di conseguire nel secondo semestre dell'esercizio in corso un fatturato consolidato pari ad 2,5 milioni di euro, con un ebitda negativo per 200 mila euro. Sempre considerando tale cessione, il patrimonio netto pro-forma al 30 giugno 2005 è pari a 3,2 milioni di euro mentre il patrimonio netto pro-forma consolidato è pari a 744 mila euro. L'indebitamento netto pro-forma di Algol è pari a 727 mila euro mentre l'indebitamento netto pro-forma consolidato ammonta a 634 mila euro.
COMMENTA LA NOTIZIA