ALERT: Ferragamo viola i supporti e mette nel mirino i minimi 2012

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 11/07/2012 - 12:56
Quotazione: SALVAT FERRAGAM
Sospesa al momento per eccesso di ribasso, Ferragamo ha generato oggi interessanti segnali di vendita. Le quotazioni del titolo hanno infatti violato al ribasso i supporti statici di breve posti in prossimità dei 15,70 euro, minimo intraday del 9 luglio e valore di apertura delle contrattazioni ieri, e soprattutto i supporti espressi dal low del 28 giugno a 15,51 euro. L'indicazione di vendita assume un significato ancor più marcato se abbinata all'incrocio dall'alto verso il basso della media mobile di breve transitante sul daily chart a 15,5326 euro, incrocio che tuttavia dovrà essere confermato in chiusura di giornata, e soprattutto alla luce del fatto che il 26 giugno scorso le quotazioni del titolo avevano già violato al ribasso i supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente disegnata con i minimi del 4 e 14 giugno. A questo punto un ritorno del titolo sui minimi del 2012 appare plausibile, tuttavia perché questo si verifichi è necessario che l'azione rompa al ribasso anche i supporti dinamici forniti dalla trendline ascendente ottenuta con i minimi del 23 aprile e del 4 giugno. Attualmente la linea di tendenza menzionata transita a 5,08 euro. In base a questi elementi, chi volesse sfruttare la debolezza del titolo potrebbe valutare l'implementazione di una strategia short a 15,50 euro. Con stop a 16,30 euro, il primo target si avrebbe a 14,90 euro mentre il secondo a 14 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA