Aleris acquisita da Texas Pacific per 1,7 miliardi $

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova grande acquisizione da parte di un gruppo di private equity. Questa volta è Texas Pacific ad essersi aggiudicata la proprietà di Aleris, società attiva nel riciclaggio e nella lavorazione dell’alluminio e dello zinco. L’acquisizione ha avuto il via libera da parte del cda di Aleris, per un prezzo di 1,7 miliardi di dollari in contanti, a cui si sommano 1,6 miliardi di assunzione di debito pregresso. Gli azionisti di Aleris riceveranno così 52,5 dollari per titolo, con un premio del 26,8% rispetto alla chiusura di ieri. L’operazione dovrebbe chiudersi formalmente nei primi mesi del 2007.